Auricolari sportivi - Sito del Team Anni Verdi Susi, moda e passione

Vai ai contenuti

Auricolari sportivi

Salute in bici
AURICOLARI SPORTIVI
Per la sicurezza in strada

AURICOLARI A CONDUZIONE OSSEA PER GLI SPORT OUTDOOR

    Con l'avvicinarsi della bella stagione, si pensa  alle belle giornate  adatteper fare delle belle "girate" in bici.
    Molti ciclisti, anche per mancanza di compagnia o per incompatibilità di orari, sono costretti  ad andare da soli e nel fare questo, usano la musica come compagno di viaggio; inforcano auricolari in dotazione ai lettori/smartphone, non tenendo conto che i normali auricolari isolano dai rumori dalla strada, mettendo in pericolo la incolumità propria e altrui.
    Per questo motivo sarebbe opportuno usare auricolari specifici per gli sport all’aria aperta, sono tanti i modelli in commercio, ma quelli che bisogna usare per gli sport outodoor sono: "gli auricolari a conduzione ossea" (tecnica mutuata dall’uso militare) è la conduzione del suono all'orecchio interno attraverso le ossa del cranio.

 Ci sono diverse marche e modelli modelli in commercio con tale tecnologia. Dopo attenta ricerca, io ho scelto questo:

AfterShokz.Bluez AS330.   è senza fili e la connettività wireless è garantita dal Bluetooth 2.0.
L'accoppiamento con la sorgente del suono (smartphone, tablet, eccetera) è immediato.
Sulla cuffia sono ben posizionati i tasti per gestire tutte le funzioni, dalla regolazione del volume alla selezione dei brani musicali (avanti e indietro) e dotato di aplificatore del suono, che risulta ottimo e stereo. La cuffia incorpora un microfono molto sensibile e dunque, se accoppiato con uno smartphone, può essere usato anche per le conversazioni telefoniche.

  Non completamente soddisfatto, in quanto i ciclisti meritano di più, ho cercando ancora su internet e alla fine  ho trovato un altro sistema, simile a quello che usano nei caschi da moto, ma più specifico/adatto al casco per bici e la foto lo dimostra; si tratta di un sistema di altoparlanti che offrono  un audio di buona qualità  vicino all'orecchio senza sopprimere irumori intorno, permettono di  avere una conversazione con gli amici ciclisti o ascoltare gli avvertimenti per viaggiare in sicurezza.
   Progettati per funzionare con i lettori MP3, iOS, Android e smartphone Windows o altri dispositivi musicali che hanno l'ingresso/uscita Jack  Gli Altoparlanti AudioPLUX ™ sono posizionati sul casco il più possibile vicino ma  "lontani dall'orecchio"


Io ho acquistato entrambi, ed entrambi sono da preferire alle normali cuffie in dotazioni agli smartphone.
Personalmente preferisco gli AfterShokz , anche se, per indossarli, bisogna farci un minimo di abitudine  per via del supporto da posizionare dietro agli orecchi, esso ha un suono stereo ottimo (ah un amplificatore del suono con comando volume indipendente), anche nel rumoroso traffico cittadino si sente bene e si riesce a distinguere i rumori proveniente dal traffico, permettendo di viaggiare in sicurezza.
Auricolari
Torna ai contenuti